E’ NATA L’UNIVERSITA’ DEL TRUCCO…

Questa è una notizia appena arrivata.. che, proprio oggi, non posso tralasciare!!!!…..
Ecco la news: Finalmente anche in Italia c’è una specializzazione di 3+1 anni per i professionisti del make-up e de l’hairstyling ( settore fashion , cinema, effetti speciali e beauty ). Elisa Calcinari Direttore Didattico dell’Accademia e agenzia AS Hair & Make-up, presente quest’anno con il suo staff sia alla Fashion Week Milano che in Alta Moda Roma, già Hair&Beauty Director di Arena di Verona, Teatro Filarmonico, collaboratrice tra gli altri per Franco Zeffiirelli, Luca Ronconi , Anna Oxa, Gianna Nannini, ha creato : Art & Media Designer.


Un progetto unico che verrà realizzato presso la sua sede di Milano con i migliori docenti del panorama professionale internazionale e che svilupperà un percorso formativo esclusivo nel suo genere con specializzazioni tra le altre in : Stage Design – Effetti Speciali Estemporanei – Fashion Design – Special Effects – Storia Del Cinema -Photoshop/Pc/Tecnica Commerciale .

Aperta la selezione per le iscrizioni, il primo corso partirà Mercoledì 13 Ottobre 2010 e svilupperà sinergie preziosissime nell’elaborare stage e shooting con diverse realtà di prestigio come l’ Istituto Italiano Di Fotografia.
Art & Media rappresenta un segnale importantissimo per l’ Italia di allineamento ai protocolli formativi Americani e Inglesi e un riconoscimento della professione di Make Up Artist , Hair Stylist e Effettista Speciale che negli ultimi anni si sono così abbassate nel livello di competenze da impoverire anche il mondo dell’immagine .

Per chi fosse interessato…..buona selezione: AS Accademia Hair & Make-up – Via Paolo Lomazzo 27 – 20154 Milano  – Tel. 02.89289147 – 02.89281068 – 02.89281073 – Fax 02.89289148 – www.asmakeup.it


Leggete, leggete, leggete…

È giunto il momento di parlare di libri. Non si può fare a meno di parlare di uno dei piaceri della vita: la lettura. Quando ho insegnato un po’ di tempo fa una delle cose che dicevo ai miei alunni era: leggete, leggete, leggete. E raccontavo sempre di una lezione a cui avevo assistito anni prima all’Università..forse è una delle poche di cui ho un ricordo. Aula magna della facoltà di lettere, il prof. era quello di Italiano 2..che poi l’esame non l’ho dato con lui..me lo ricordo bene…comunque…ad un certo punto questo insegnante ci inizia a parlare di quanto sia importante leggere, di non perdere mai quest’abitudine..e dice: “Leggete, leggete qualsiasi cosa…il giornale, il fumetto, il libro…l’importante è farlo. Volete leggere una rivista del cavolo?…anche quella è lettura”…non mi ricordo benissimo le parole esatte ma quell’insegnante ha colpito nel segno. Bè..due anni fa alla fine dell’anno scolastico un mio alunno mi manda una mail…e mi scrive:”Prof..ho letto un libro…sa che aveva ragione lei? È bello leggere! Il libro mi è piaciuto”. Bè…forse anche questa è una conquista. Non è importante ciò che leggi…l’importante è che lo stia facendo…

Libro sul comodino “Viaggio di nozze a Teheran” di Azadeh Moaveni, per il momento sono alle prime pagine. Ci vuole una buona conoscenza della storia recente dell’Iran per “starci dentro” perché secondo me da molto per scontato…però mi sta interessando. Mi piace soprattutto lo stile di questa autrice. IL mio orizzonte librario si sta spostando molto dopo il ‘Cacciatore di aquiloni’ verso questa parte del mondo…X capire bisogna conoscere in fondo.

Secondo libro in giro x casa “La Sardegna di fuori, La Sardegna di dentro” di Giacomo Mameli – volume di due libri – sto leggendo la Sardegna di Fuori, interviste a sardi che raccontano la loro storia di emigrazione…la loro realizzazione fuori dalla propria terra. Scoprirne che ce ne sono davvero tanti importanti, è una bella soddisfazione.
Goodnight …buona lettura
Charlie