È IL MOMENTO DELLA…GREEN-VOLUTION

Una delle novità più interessanti del Cosmoprof Worldwide Bologna 2010…è stata la GREEN-volution, padiglione interamente dedicato alla cosmesi naturale e biologico-organica, con l’obiettivo di analizzare quanto, consumatori finali e industria, siano pronti ad un approccio realmente “verde” e biologico e in cosa consista l’essenza di questo approccio. L’iniziativa è stata la più grande vetrina di prodotti cosmetici “green” che ha riunito per la prima volta sotto lo stesso tetto tutti gli operatori della cosmesi naturale e biologico-organica all’interno del padiglione 25N, creando una piattaforma condivisa tra tutti gli addetti ai lavori (aziende, associazioni, enti certificatori, buyer e press) e ha rappresentato un’opportunità per le aziende espositrici di sviluppare nuovi business, ma anche di promozione del prodotto naturale e biologico-organico nell’ambito della cosmesi, comunicando i propri criteri di qualità e presentando le innovazioni del settore.

Altra grande novità è stato lo spazio dedicato al “packaging verde”. Argomenti chiave come eco-conception, sviluppo sostenibile, riciclo e protezione dell’ambiente. Quattro aziende leader nei settori plastica, carta e vetro, M-Real, Procos, FP International, Rosa Heinz, hanno avuto l’opportunità di presentare le loro soluzioni di packaging “verde” insieme alle loro strategie eco-compatibili.

Il programma convegnistico di quattro giornate, dal 16 al 19 aprile, “Cosmoprof Nature GREEN-volution” ha offerto una panoramica specifica su tutte le tematiche inerenti al settore, dagli aspetti della certificazione, alle case history di aziende che hanno illustrato le loro peculiarità, ispirati da una delle anime più importanti del green, come il Visionary Man Horst Rechelbacher, fondatore di Aveda ed oggi CEO della società Intelligent Nutrients, un’azienda di prodotti per la salute e la bellezza, che utilizza al 100% ingredienti certificati biologici.

Allego alcune foto scattate durante le due conferenze  “Una nuova generazione di prodotti Beauty”.. e …’Visionary man’ …


Ecco, inoltre, gli organismi e le Associazioni di certificazione al Cosmoprof Worldwide Bologna 2010:
ECOCERT, dal 1991 è leader mondiale nella certificazione dei prodotti biologici, attualmente rappresentata in oltre 80 Paesi, rilascia migliaia di certificazioni relative ai prodotti cosmetici d’origine biologica. ECOCERT, un nome ed un marchio al quale consumatori, imprese, industrie e governi di tutto il mondo si rivolgono con fiducia.

COSMEBIO, l’Associazione professionale francese delle industrie della cosmesi eco-biologica promuove i cosmetici biologici presso professionisti e consumatori. L’associazione raduna, in un’unica federazione, fornitori di ingredienti, laboratori cosmetici, produttori contoterzisti, retailer e rappresenta diverse centinaia di associati internazionali. Nel 2002, COSMEBIO ha approntato una “Carta” che definisce i principi validi per la produzione di cosmetici eco-biologici ed è titolare dei corrispondenti marchi sinonimo di garanzia per i consumatori. COSMEBIO, oggi, è la principale associazione Europea per la cosmetica biologica.

BDIH, la principale associazione tedesca che raccoglie circa 500 aziende aderenti e opera nel campo dei cosmetici, degli integratori alimentari e dei prodotti da banco. Una delle attività di BDIH è stata la creazione di uno Standard per i cosmetici naturali. Circa 150 aziende associate, in rappresentanza di ogni parte del mondo, attualmente appongono l’etichetta BDIH su più di 5,000 prodotti certificati di tutte le categorie di cosmetici e di prodotti per la cura del corpo.

SOIL ASSOCIATION, Ente certificatore leader di mercato, con sede nel Regno Unito che offre un servizio impareggiabile. Fondato nel 1946, fra le sue attività si segnalano la certificazione degli alimenti biologici e un’opera di campagne divulgative inerenti varie problematiche fra cui il contrasto alla coltura intensiva, il supporto agli acquisti locali ed i programmi di educazione pubblica sulla nutrizione. Attualmente, la loro certificazione avviene secondo il nuovo standard unico europeo per i cosmetici naturali, Cosmos (Cosmetic Organic Standard).

ICEA, uno dei massimi enti certificatori in Italia e in Europa, rilascia la certificazione a più di 12.000 imprese animate da solidi valori etici, ambientali e sociali grazie ad oltre 300 dipendenti tecnici e alla presenza di 23 Centri Operativi presenti in Italia ed all’estero.
Queste associazioni, unitamente ad Ecogarantie –Bioforum, fanno parte del gruppo di lavoro per gli standard europei relativi ai cosmetici, attualmente impegnato a costituire un’associazione internazionale no-profit per lo standard COSMOS con l’attuazione di un servizio di certificazione comune e di livello elevato da parte dei membri dello standard COSMOS previsto per il mese di Aprile 2010.

NATRUE, è il raggruppamento internazionale di produttori di cosmetici naturali che mirano a salvaguardare standard quanto più elevati possibili per i cosmetici naturali ed i loro ingredienti. NaTrue è sia una rete sia una piattaforma per tutti i produttori di cosmetici Naturali e Biologici che aderiscono ai medesimi principi ecologici ed etici alla base della formazione di NaTrue: fra i loro principali obiettivi si evidenzia la promozione della consapevolezza del valore degli ingredienti nei cosmetici naturali e biologici sia per la salute del consumatore sia per l’ambiente oltre che la creazione di un marchio internazionale animato esclusivamente dal desiderio di offrire totale trasparenza e qualità nel quale i consumatori di ogni parte del mondo possano avere fiducia.

To Be Continued…

Annunci

COSMOPROF…LA BELLEZZA VISSUTA INTENSAMENTE!

È quasi giunto il Grande momento..da domani fino a lunedì – inizia la 43a edizione del Cosmoprof Worldwide Bologna, la più importante manifestazione internazionale che celebra la Bellezza. E io?..io ci vado ovviamente!..non posso perdermi la mia ‘prima’ volta!!…e sono anche un bel po’ emozionata…

Il comunicato ufficiale dell’evento recita:“Perché continuare ancora a partecipare ad una fiera nel nostro millennio, un’epoca così fortemente contraddistinta dalla salvifica presenza di Internet che cancella qualsiasi distanza e abbatte qualsiasi costo? O perché non sostituire la fiera con canvass commerciali fatti da singole aziende per vedere i propri clienti”? …risposta: “Perchè tutti quanti noi vogliamo vedere e toccare …Avere un punto di vista per analizzare ed esprimere il nostro giudizio”…


L’obiettivo del Cosmoprof Worldwide Bologna 2010 sarà quello di riaffermare, come già annunciava Fëdor Dostoevskij, che la “bellezza salverà il mondo” e che BELLO è un concetto LARGO positivo e CONDIVISO. Occuparsi della bellezza non è sempre frivolo ma è UTILE e POSITIVO, il BELLO può far sognare, amare, sorridere, stupire, invidiare, può provocare una miriade di sentimenti profondi che in un momento come questo vanno esaltati, difesi e riaffermati.
L’Italia, culla del BELLO, da sempre riconosciuta a livello mondiale per questa sua unicità ospita l’Evento per eccellenza creato per esaltare la BELLEZZA e in questa edizione verrà enfatizzata sempre di più l’importanza dell’Italia nel segmento della cosmetica e della bellezza.

Cosmoprof potrebbe essere definito MODERN HERITAGE in quanto, a partire dalla sua nascita negli anni sessanta, ha seguito lo sviluppo della Bellezza ovunque per 43 anni e ha sempre mantenuto le proprie promesse di serietà e qualità – spiega la Dott.ssa De Sanctis, amministratore delegato di SoGeCos spa – ; tutte le Aziende che incontriamo testimoniano il rapporto di reciproco supporto con Cosmoprof, che è stato di fondamentale sostegno al successo di entrambi. Crediamo fermamente che nei momenti difficili sia indispensabile mostrare la propria forza e compattezza di sistema e quindi ringraziamo le società che quest’anno ci hanno riconfermato la loro fiducia e lavoreranno con noi per realizzare un Evento prestigioso e utile per il Business. Siamo certi che tutti lo visiteranno, anche coloro che sono diventati ormai i numeri uno”.

LE NOVITA’ DI QUESTA EDIZIONE:
Il
Cosmoprof si interroga sul profilo dei Manager del futuro, chiedendosi se siano coloro che hanno il coraggio di stare ai margini, pensando fuori dal coro per tentare di anticipare il futuro cambiando le strategie. La risposta forse è sì e si rende necessario analizzare cosa tutto questo significhi.
Ed è proprio in quest’ottica che
Cosmoprof Worldwide Bologna 2010 introduce la figura dei “Visionary Men”, “voci protagoniste” di specifiche aree merceologiche del mondo beauty, uomini e donne il cui nome è legato a una storia di successo, di approfondimento e innovazione, che sanno cogliere le opportunità, rivoluzionando il mercato e creando nuove prospettive. Uomini che hanno trasformato il mondo dell’industria e nel cui nome risiede il futuro della Bellezza.

Area Packaging: Joël Desgrippes, leader internazionale del design, Direttore Creativo di Brandimage – Desgrippes & Laga

Area Profumeria: Christine Nagel, naso rinomato per la creazione di fragranze di lusso, Direttore Creativo di Fragrance Resources

Area Profumeria: Elie Papiernik, Direttore Creativo di Centdegrés

Area Green: Horst M. Rechelbacher, primo fondatore di Aveda e attuale presidente di Intelligent Nutrients

Area Hair: John Nollet, lo stilista nomade che crea acconciature alle star del cinema internazionale

Area Nail: Deborah Lippmann, la più glamour tra le creatrici di smalti, icona per tutte le celebrities

Area Spa: Andrew Gibson, professionista indiscusso del settore Spa, attuale direttore della divisione Spa del Mandarin Oriental Group.

E in più un “visionario” super partes a sintetizzare e concretizzare il concetto di VISION: Thibault Ponroy, “the unique carrier man”, Managing Partner della prestigiosa agenzia internazionale di design Centdegrés.

E come “Visionary woman” della Manifestazione nella sua globalità, Aureliana De Sanctis, amministratore delegato di SoGeCos spa.

LE GIORNATE:

15-18 APRILE – COSMOPACK – HALL 19-20
16-19 APRILE – COSMOPROF
16-18 APRILE – PROFUMERIA SELETTIVA – HALL 36

LINK AL PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE:
http//www.cosmoprof.com/wp-content/uploads/2010/02/CPBO10-PROGRAM.pdf

LINK EVENTI:
http://www.cosmoprof.com/italiano-eventi/eventi/

Il 17 Aprile 2010 verrà promulgata LA GIORNATA DELLA BELLEZZA (Beauty Day), una giornata dedicata a consacrare il BELLO e la nostra terra attraverso iniziative che coinvolgeranno gli operatori del mondo della bellezza, i consumatori e tutti coloro che ritengono di consacrare la bellezza in quanto tale (musei, palazzi, arte, poesia, musica, cinema, teatri, cibo, design, vini…).

LINK MAPPA:
http://www.cosmoprof.com/info-generali/mappa-cosmoprof/

Non mi resta che promettervi di tornare con tante news…