E’ NATA YPSILON ELLE..LA MACCHINA PER NOI DONNE!!!

Ma quanto è bella? Oggi parliamo di auto…e della nuova Ypsilon Elle…Ringrazio e vi invito a vedere le immagini che la collega Marilena di Torino 2.0, metroblog sulla città di Torino del network Blogosfere, mi ha inviato……Su Torino 2.0, il resoconto della presentazione torinese…

Allora …che colore vi piace di più? o..sarebbe più giusto dire ti senti più ‘pink’ o ‘black&white‘??? …“Seducente” o “Ribelle”?
Qualunque sia la tua scelta, puoi lasciarti andare alle novità più interessanti della vettura, declinate per Stile, Carattere e Segni particolari. Un percorso a spasso tra interni glamour e motorizzazioni eco, tra i dettagli vintage delle modanature e i particolari di un’unicità sempre distintiva e naturale, quando si parla di Lancia.
Con Ypsilon Elle…potrete vivere le emozioni della passerella grazie alle pagine del blog di Elle e l’esperienza di proposte fashion, suggestioni di stile e di design innovativo in linea diretta con la redazione della rivista di moda, in armonia con la duplice filosofia cromatica rosa – bianco e nero che costituisce uno dei motivi ispiratori dell’intero sito. ….

Attenzione perchè potete vincere una Ypsilon Elle grazie al Concorso: Gioca e vinci una Ypsilon Elle arricchita di un particolare unico e irripetibile: una frase scritta da te, impressa come un tatuaggio inimitabile sul paraurti posteriore.
Bisogna solo registrarsi  e rispondere alla domanda “Senza chi o cosa non potresti vivere?”. La tua risposta verrà pubblicata, insieme a tutte le altre, sul Wall “Vivre Sans…”. Poi, invita gli amici a fare altrettanto e ricordati di passare in una Concessionaria Lancia, a partire dal 17 aprile, a ritirare la cartolina… Potrai vincere una Personalissima Ypsilon Elle e mandare i tuoi amici a Venezia per un intero weekend.  Loro si gidranno la mostra del cinema, tu avrai l’automobile oggetto dei tuoi desideri, nel colore che hai scelto, impreziosita dal dettaglio esclusivo….bè..si potrebbe provare, no?

Il concorso è valido dal 15/03/2010 al 30/05/2010 ecco il link…
www.LanciaYpsilonElle.it

E ora ammiriamo le immagini della presentazione a Torino….BY Torino2.0

Looking for …a job

Ogni volta che scrivo un post ho sempre fretta..e non riesco mai ad approfondire ciò che vorrei dire a dovere. Che succede?..succede che questo blog vorrebbe restare anonimo..nel senso che ciò che scrivo non deve avere un volto..vorrei solo “dire la mia…su ciò che vedo e sento..e faccio e penso…questo è il punto. MI farebbe piacere che qualcuno mi scrivesse ciò che pensa leggendomi …credo che scrivere per se stessi e basta non serva a nulla. Io voglio il confronto. Tutto serve per crescere..e anche in un blog si può crescere..ci si può confrontare senza problemi credo…no? Al momento non ho voluto toccare ancora temi importanti…questo potrebbe far pensare che la mia vita sia vuota…o si limiti ai programmi di Maria de filippi o ai film stupidi al cinema..ma non è così..anzi. quello che credo invece è che tutto ciò sia uno sfogo..un non pensare ai veri problemi…al non lavoro che ho. ..o che non ho…o all’attesa di averlo…è un momento di silenzio interiore in un certo senso….quanti come me stanno cercando un lavoro? E quanti l’hanno trovato?….ogni mese a casa arriva Glamour, il giornale di moda.. all’interno di questa rivista c’è uno spazio che dedica alcuni articoli al lavoro..a chi ce l’ha fatta!..a chi si è creato da solo…a volte ci sono dei consigli..e allora una come me..prova a seguirli ! a metterli in pratica! ma zero…ad esempio da poco una ragazza ha scritto che lei grazie al sito jobangels…ha trovato il suo “posto fisso”…o giù di li…e allora la sottoscritta è andata subito a dare un’occhiata…ha fatto la sua richiesta d’aiuto…ma ZERO….VOI LI AVETE SENTITI? IO ZERO…e allora dico…ok..sicuramente questa persona era molto qualificata..MA IO CHE COS’HO CHE NON VA? MI dite perché neanche in un negozio mi chiamano? …perché ho 33 anni….e non ho mai fatto la commessa,…lo so..però magari in una casa editrice non mi prendono perché “al momento non stiamo assumendo”…nell’ufficio stampa a Milano mi avrebbero preso ma vivo a Torino e “per i nostri orari vogliamo una che vive a Milano”……e magari a volte uno che vive a Milano ci mette un’ora e mezza per giungere sul luogo di lavoro…come me che vivo a Torino…e poi uno legge un altro articolo di Glamour….e vede che c’è quest’altra che invece è entrata in un’agenzia di comunicazione …grazie al “passaparola”..o qualcosa di simile…bè…io anche li ho sfigato..manco il passaparola con me funziona. Mi sto deprimendo..è meglio non pensare e tornare a parlare di cazzate…
Bye Charlie