COCCINELLE & BARABARA HULANICKI ANCORA INSIEME …

Parliamo di borse..il mio accessorio preferito..chi mi conosce lo sa…
è ciò che cerco con lo sguardo quando entro in un negozio che sia di abbigliamento..che sia di accessori…e la mia attenzione è sempre colpita da qualche modello…tanto da esclamare: ” Guarda che bella quella borsa“!!!!

E allora ecco le Borse con la B maiuscola….il sipario si apre con la collezione primavera-estate 2010 Coccinelle/Barbara Hulanicki che allarga i suoi orizzonti. Nata come mini-linea nel 2008 dalla collaborazione tra la griffe di Parma e la fondatrice del marchio Biba, è ora una collezione completa, a 360 gradi, sempre made in Italy e limited edition.

Una stampa inedita, direttamente dagli archivi storici. E una nuova gamma di suggestioni: city holiday, viaggio chic, party in spiaggia.
Un caleidoscopio di fantasie, mix calibrato e accattivante di linee, texture e colori. Barbara Hulanicki, che nella sua storica boutique londinese di High Street Kensington vestiva Brigitte Bardot e Twiggy, Mick e Bianca Jagger, David Bowie e Cher, questa volta si diverte a giocare con fiori e geometrie. All’inconfondibile stampa Art Déco – ripresa, scomposta, rimpicciolita sulle shopping e sui profili dei teli mare di cotone, sulle fibbie e sulle tag – si aggiunge il più romantico disegno Wallflower, un delicato motivo tapestry per sacche con coulisse, bauletti travel e cloche a tesa larga.

Tutta all’insegna della leggerezza e dell’easywear la scelta dei materiali, per borse dall’aspetto rilassato, destrutturato e dall’anima resistente. Così le stampe prediligono il nylon con rifiniture in naplak lucido, il canvas con dettagli in corda e in nastro di lino, il cotone a trama grossa effetto paglia.
Ma Coccinelle/Barbara Hulanicki ama anche flirtare con gli opposti: da un lato, suede raffinata con particolari di vitello nappato per tracolline e clutch morbide giorno-e-sera; dall’altro, gomma high tech ma estremamente piacevole al tatto, tagliata al vivo e con manici di cuoio, per le nuove beach bag con pochette coordinate.

Brillante la tavolozza dei colori che si accende di contrasti inebrianti e di nuance piene, golose. Per le prints: bianco e sabbia, white e blu oltremare, arancia e melone, english rose e green, nero e bianco, glicine e bianco. Per la tinta unita, un’esplosione di tonalità fluo: lavanda, giallo, fucsia e orange.

E allora…Ammirate le foto….e come sempre…Buone Compere!!!


To Be Continued…

PRENATAL PRESENTA LA LINEA ALICE IN WONDERLAND PER MAMME E FIGLIE…

E torniamo a parlare di Alice in Wonderland..!!! A partire dalla fine di aprile, il 20 per l’esattezza, in tutti i punti vendita Prenatal mamme e bambine potranno trovare una bellissima sorpresa: t-shirt e abitini personalizzati con i celebri personaggi della favola Disney.
La collezione Alice in Wonderland, nata sull’onda dell’incredibile successo del film di Tim Burton, è un’occasione unica e divertente sia per la mamma sia per la figlia perchè possono sfoggiare lo stesso look.
La linea comprende:

I capi, dai body alle t-shirt per grandi e piccole, li trovate nelle due tonalità del bianco e del fucsia e sono disponibili nelle medesime varianti per mamma e bambina.
La collezione è caratterizzata dall’icona classica di
Alice, affiancata da alcuni dei personaggi celebri del cartone animato Disney come il Cappellaio Matto, Stregatto e il Bianconiglio.

La collezione si compone di:
n. 2 body in jersey – taglia 1/12 mesi a € 9,90 cad.
n. 2 t-shirt in jersey – taglia 1/8 anni a € 17,90 cad.
n. 2 abiti con maniche corte in jersey – taglia 1/8 anni a € 26,90
n. 2 t-shirt per mamma in jersey – taglia S/L a € 24,90 cad.

Non mancano gli accessori: il cerchietto nero con fiocco a € 5,50 e i set di braccialetti con le perle e il ciondolo di Alice, in vendita abbinata per mamma e figlia, nelle varianti bianco e rosa (€ 9,90); può essere un’idea regalo perfetta per la festa della mamma!

Completa la collezione il libro edito da Disney Libri Alice nel Paese delle Meravigliea € 8,00.

Non sono carinissime???…
Per  maggiori informazioni http://www.prenatal.it/

To be Continued…