NEW YORK FESTEGGIA I 20 VINCITORI DEL CASTING GLOBALE BENETTON


Ma ve l’immaginate? …i 20 vincitori del primo casting globale Benetton..sono arrivati a New York!!!! E chi li ha accolti? Ma Alessandro Benetton in persona!! con un cocktail di benvenuto presso la prestigiosa “Boom Boom Room” dello Standard Hotel.

Provenienti da tutto il mondo, i vincitori appariranno nella campagna di Benetton per l’autunno-inverno 2010 realizzata dal fotografo Josh Olins presso l’Industria Superstudio, nel Meatpacking District, per poi approdare sulla carta stampata, sulla rete e sui billboard di tutto il mondo. Potremmo seguire l’avventura dei vincitori grazie al sito www.benetton.com/livefromnewyork con i video e le foto del party con micro-interviste ai vincitori, ai blogger, ad Alessandro Benetton e ai VIP presenti per l’occasione.

Ecco il link di alcune immagini dal backstage… http://www.benetton.com/portal/web/livefromnyc/images



I nomi dei vincitori e i loro Paesi di provenienza raccontano il carattere globale, multietnico e democratico di It’s My Time, perfettamente in linea con l’identità e la vocazione internazionale del brand Benetton. Qui potrete vederli...http://www.benetton.com/portal/web/livefromnyc/winners

Il casting ha attirato concorrenti da ogni parte del globo ed è stato seguito da 217 paesi in tutto il mondo: dall’Etiopia allo Zimbabwe, dal Nepal all’Uzbekistan, dal Guatemala come dalla Cambogia e dall’Islanda. La partecipazione maggiore ha riguardato anche Paesi come Turchia, India, Messico e Russia. Le donne, più di 40.000, sono state quasi il doppio degli uomini. I teenager sono più di 17.000, la fascia dai 20 ai 30 anni ha avuto oltre 35.000 partecipanti, gli ultratrentenni sono ammontati a quasi 8.000.

It’s My Time è stato un mezzo per condividere opinioni e fare amicizia. Con gli strumenti hi-tech preferiti dai giovani, Benetton ha ospitato i profili dei concorrenti (foto, video, parole, creazioni visive, messaggi dei visitatori) e le loro opinioni su Facebook (http://www.facebook.com/benettoncasting) e Twitter (http://twitter.com/benettoncasting) e i loro video su Youtube (http://www.youtube.com/benetton). Attraverso questa sconfinata piazza virtuale, Benetton ha realizzato anche un’inedita ed esclusiva campionatura sociologica delle ispirazioni e aspirazioni dei giovani, del loro interesse al futuro. In particolare un blog collettivo (http://casting.benetton.com/blog) ha animato idee che si sono rincorse ogni giorno da diversi Paesi del mondo con 180 post e 5 milioni di commenti.
Insomma…un grande successo mondiale per It’s My Time..e ora godiamoci la vita dei ragazzi grazie ai video di “Live from New York”…alcuni link…

http://www.benetton.com/portal/web/livefromnyc/videos
http://www.benetton.com/portal/web/livefromnyc/videos
http://www.benetton.com/portal/web/livefromnyc/videos
http://www.benetton.com/portal/web/livefromnyc/videos

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...