Leggete, leggete, leggete…


È giunto il momento di parlare di libri. Non si può fare a meno di parlare di uno dei piaceri della vita: la lettura. Quando ho insegnato un po’ di tempo fa una delle cose che dicevo ai miei alunni era: leggete, leggete, leggete. E raccontavo sempre di una lezione a cui avevo assistito anni prima all’Università..forse è una delle poche di cui ho un ricordo. Aula magna della facoltà di lettere, il prof. era quello di Italiano 2..che poi l’esame non l’ho dato con lui..me lo ricordo bene…comunque…ad un certo punto questo insegnante ci inizia a parlare di quanto sia importante leggere, di non perdere mai quest’abitudine..e dice: “Leggete, leggete qualsiasi cosa…il giornale, il fumetto, il libro…l’importante è farlo. Volete leggere una rivista del cavolo?…anche quella è lettura”…non mi ricordo benissimo le parole esatte ma quell’insegnante ha colpito nel segno. Bè..due anni fa alla fine dell’anno scolastico un mio alunno mi manda una mail…e mi scrive:”Prof..ho letto un libro…sa che aveva ragione lei? È bello leggere! Il libro mi è piaciuto”. Bè…forse anche questa è una conquista. Non è importante ciò che leggi…l’importante è che lo stia facendo…

Libro sul comodino “Viaggio di nozze a Teheran” di Azadeh Moaveni, per il momento sono alle prime pagine. Ci vuole una buona conoscenza della storia recente dell’Iran per “starci dentro” perché secondo me da molto per scontato…però mi sta interessando. Mi piace soprattutto lo stile di questa autrice. IL mio orizzonte librario si sta spostando molto dopo il ‘Cacciatore di aquiloni’ verso questa parte del mondo…X capire bisogna conoscere in fondo.

Secondo libro in giro x casa “La Sardegna di fuori, La Sardegna di dentro” di Giacomo Mameli – volume di due libri – sto leggendo la Sardegna di Fuori, interviste a sardi che raccontano la loro storia di emigrazione…la loro realizzazione fuori dalla propria terra. Scoprirne che ce ne sono davvero tanti importanti, è una bella soddisfazione.
Goodnight …buona lettura
Charlie

One thought on “Leggete, leggete, leggete…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...